Identificarsi ai fini IVA in Germania

Chiunque effettui cessioni di beni, acquisti intracomunitari o servizi deve identificarsi ai fini IVA in Germania e dichiarare il proprio fatturato tramite una dichiarazione IVA periodica. Per attuare i propri obblighi fiscali, molti operatori utilizzano i servizi di un Mandatario Fiscale.

Una società che effettua operazioni commerciali imponibili deve identificarsi ai fini IVA in Germania inviando una richiesta per l’assegnazione di un numero di partita IVA all’ufficio delle imposte pertinente. Gli uffici delle imposte sono divisi in base al paese di origine della società straniera. In Germania, ad esempio, i contribuenti francesi devono rivolgersi all’ufficio Finanzamt di Offenburg. L’elenco completo degli uffici è disponibile sul sito web: Bundeszentralamt Für Steuern.

La società straniera deve indicare sul modulo i suoi dati di contatto e tutte le informazioni relative alle sue attività in Germania. Questo modulo, debitamente compilato e firmato, deve essere restituito all’ufficio delle imposte accompagnato dalla visura camerale della società, un certificato IVA del suo paese d’origine, una copia dello Statuto societario  e una  procura se usa un Mandatario Fiscale.

Servizi delle imposte tedesco

Utilizzando  i servizi  di uno studio contabile specializzato in Rappresentanza Fiscale e mandatario fiscale, potete adempiere a tutti gli obblighi dichiarativi . Ecco i quattro passaggi principali per garantire la conformità delle operazioni e delle regole fiscali che ne derivano.

Per avere informazioni sulla normativa IVA tedesca, e indentificarsi ai fini IVA in Germania è possibile contattare l’ufficio delle imposte del Bundesministerium der Finanzen Dienstsitz a Berlino! Molte informazioni e moduli (purtroppo solo in tedesco) sono disponibili anche sul sito web del Ministero federale delle finanze www.bundesfinanzministerium.de e sul sito web della Direzione generale delle imposte www.bzst.de!

Bundesministerium der Finanzen Dienstsitz Berlin

Referat Bürgerangelegenheiten

WilhelmstraBe 97 10117 Berlin Postanschrift

11016 Berlin

Tel : +493018 / 682 – 3300

Courriel : buergerreferat@bmf.bund.de

Struttura di un numero di partita IVA tedesco

Quando sei identificato ai fini IVA in Germania, riceverai per posta il tuo numero di partita IVA composto da due lettere e nove cifre. Ogni numero di identificazione IVA tedesco inizia con il codice del paese DE! È importante verificare sul VIES se il tuo numero di partita IVA è valido. Lo stesso vale quando si fattura ad un cliente o si acquista da un fornitore. Se il numero di partita IVA del cliente o fornitore non è valido, bisognerebbe appilcare l ‘IVA ***. Questa mancata verifica  è probabilmente la più comune nelle aziende e può essere significativa nel caso di una verifica fiscale.

Dopo aver ottenuto il numero di partita IVA dovrai presentare una dichiarazione IVA mensile . Negli anni successivi, se l’importo IVA dell’ultimo anno non ha superato € 7.500, la dichiarazione IVA sarà trimestrale. Inoltre, se l’importo dell’IVA non ha superato € 1.000, ti verrà richiesto di presentare una dichiarazione annuale. Questa dichiarazione annuale è obbligatoria in tutti i casi e deve essere presentata entro il 31 maggio dell’anno successivo.

*** vedere sentenza 9 febbraio 2017 la C-21/16 depositata il 09 febbraio 2017